Sfigmomanometri elettronici e manuali

Se dovete acquistare uno sfigmomanometro, potreste venire a conoscenza del fatto che ce ne sono due tipi sul mercato: elettronici e manuali. In questo articolo andremo ad elencarvi i vantaggi di ciascuno. 

Vedi la mia recensione qui

Motivi per l’acquisto

Misuratori elettronici della pressione sanguigna: nel complesso, i dispositivi elettronici rendono molto più facile la lettura della pressione sanguigna. Questi misuratori di pressione sono completamente automatici. Basta indossare il bracciale e premere il pulsante. Il dispositivo gonfia automaticamente il bracciale e visualizza sul display digitale le misurazioni della pressione sanguigna sistolica e diastolica. Sullo schermo è possibile leggere entrambi i numeri seguiti dal polso. La memoria del dispositivo consente inoltre di visualizzare le misurazioni precedenti, rendendolo adatto all’automisurazione a casa per i pazienti la cui cura di follow-up richiede misurazioni regolari della pressione sanguigna.

Modelli da polso: sono più leggeri e più facili da trasportare rispetto ai modelli da braccio, il che rappresenta un vantaggio nell’automisurazione, soprattutto per le persone che viaggiano spesso. Tuttavia, la loro misurazione è spesso meno accurata di quella ottenuta con altri tipi di misuratori della pressione sanguigna.

Modelli di braccio: forniscono una misurazione affidabile della pressione sanguigna e sono perfettamente adatti per l’automisurazione a casa o per i medici delle strutture sanitarie.

Misuratori manuali della pressione sanguigna: gli sfigmomanometri manuali sono utilizzati principalmente dai professionisti del settore medico. Sono generalmente più precisi, ma richiedono una perfetta padronanza della procedura di misurazione, che è interamente manuale.

Per braccio: il loro vantaggio principale è che forniscono una misurazione molto precisa. Sono anche meno vincolanti per il medico che effettua la misurazione, poiché non dovrà sopportare il peso del manometro sul bulbo. Lo svantaggio è che il peso del manometro deve nascere dal braccio del paziente. Gli sfigmomanometri da polso sono quindi difficili da usare sui neonati o sugli anziani.

A mano: questi sfigmomanometri hanno i polsini più leggeri e sono quindi più comodi per il paziente. Sono anche più facili da indossare per il paziente e il bracciale può essere sostituito molto rapidamente (al contrario degli sfigmomanometri da polso). Se si consumano, sarà più facile sostituire il bracciale.

Infine, vi ringraziamo per la lettura di questo articolo e speriamo che possiate fare un acquisto considerato grazie ai vantaggi elencati qui sopra. 

Leggi anche Il frullatore è meglio dello spremiagrumi